Questo é un negozio demo. Tutti gli ordini effettuati attraverso questo negozio, non saranno onorati o portati a compimento.

GARANTIAMO il tuo shopping a 360 GRADI
 
Guadagna Punti Spesa Guadagna PUNTI SPESA
e trasformali in EURO
 
Sconto di Benvenuto SCONTO DI BENVENUTO
del 10% sulla tua spesa
 

minerali

  • Quinoa, un alimento digeribile e nutriente

     

    Un alimento... importante

    Originaria della Bolivia, la quinoa è una pianta arbustiva, appartenente alla stessa famiglia delle bietole. Nutrizionalmente è un alimento altamente digeribile, privo di glutine, proteico e con poche calorie.

    È inoltre una pianta facile da coltivare e un alimento particolarmente dotato di proprietà nutritive, tant'é che sembra venga considerata alle Nazioni Unite come l'arma perfetta per sanare la piaga della fame nel mondo.

    quinoa

    Proprietà

    1. Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro, zinco e calcio, a cui si aggiungono le vitamine A ed E.
    2. È un’ottima fonte di proteine vegetali, migliore di di riso, miglio e grano. Contiene infatti tutti i 9 aminoacidi essenziali che il nostro organismo non riesce a sintetizzare e che ha bisogno di assumere dalla dieta.
    3. Presenta un buon equilibrio tra proteine e carboidrati.
    4. Contiene grassi in prevalenza insaturi.
    5. L'assenza di glutine la rende adatta non solo alle diete di chi è affetto da celiachia, ma anche ad anziani, bambini e a tutti coloro che vogliono evitare l'eccesso di glutine nell'alimentazione.

    In cucina

    Tostando in padella i semi di quinoa per qualche minuto prima di bollirli si incrementa notevolmente il sapore. Per la cottura, che può variare dai 15 ai 20 minuti, l'acqua dev'essere almeno il doppio del volume.

    Il gusto della quinoa, particolarmente delicato, si adatta con estrema versatilità, ad ogni preparazione, sia dolce che salata. Se ne ricava anche una farina con cui possono essere realizzati biscotti e persino la pasta per i primi.

    MioBIO Discount consiglia All'interno del nostro negozio online, puoi trovare un'ampia gamma di Prodotti con QUINOA tra gli ingredienti.





    Informativa sul BLOG

  • Fonti Nutrizionali Vegetali


    fonti_nutrizionali

    Il nostro organismo è in grado di reperire tutto quello che necessita per il suo sostentamento, utilizzando fonti nutrizionali di tipo vegetale. Di seguito, saranno indicate alcune liste con le corrispondenze tra cibi vegetali ed elementi nutritivi.

    Fonti vegetali di alcuni minerali

    • calcio tofu (se preparato usando il solfato di calcio arriva a contenere piu’ di quattro volte il calcio contenuto nel latte bovino), verdure dalle foglie verdi, noci e semi, alghe, cavoli, rapa, broccoli, semi di sesamo tostati, fichi secchi, fagioli, ceci; alcune acque minerali

    • cromo cereali integrali

    • ferro verdure dalle foglie verdi, legumi (ceci, fagioli, soia), crucifere (cavolo, broccoli), i cereali integrali e frutta secca (fichi e albicocche). La vitamina C aumenta l’assimilabilita’ del ferro

    • fosforo tutti i vegetali

    • iodio sale iodato e alghe

    • magnesio tofu, legumi, cereali, banane, arance, cavolo

    • manganese germe di grano, cereali (specialmente se integrali), negli spinaci, nel tempeh

    • molibdeno legumi e cereali (specialmente se integrali)

    • potassio asparagi, patate, avocado, papaia, pomodoro, cavolo, melone, legumi

    • rame legumi, tempeh, tahini, noci e frutta secca, orzo

    • selenio cereali (specialmente se integrali) e legumi

    • sodio tutti i vegetali, sale da cucina

    • zinco ceci, lenticchie, fagioli azuki, germe di grano, nocciole, pistacchi, semi di zucca



    Fonti vegetali di alcune vitamine

    • A carote, patate, pomodori, zucche, spinaci, mango, papaia

    • Gruppo B cereali integrali

    • B1 (tiamina) cereali (specialmente se integrali), lievito alimentare, legumi, germe di grano, arance, ananas, melone, semi di sesamo e di girasole

    • B2 (riboflavina) cereali (specialmente se integrali), alghe, spinaci, patate, funghi, mandorle, banane

    • B6 (piridossina) cereali (specialmente se integrali), patate, pomodori, avocado, banane, meloni, arance

    • B12 latte di soia o cereali addizionati o integratori

    • C (acido ascorbico) kiwi, agrumi, fragole, broccoli, peperoni, cavolfiore

    • D è prodotta dalla pelle esposta al sole (una esposizione giornaliera alle braccia e volto per una media di 15 minuti è più che sufficiente), integratori in caso di forte carenza

    • E patate, mango, avocado, mandorle, nocciole, arachidi, semi di girasole

    • K tutti i vegetali a foglia verde (specialmente cavolo e lattuga)


    Fonti vegetali di acido folico, acido pantotetenico, biotina, niacina e grassi omega 3

    • acido folico tutti i vegetali (specialmente broccoli, asparagi, legumi, arance)

    • acido pantotenico tutti i vegetali

    • biotina legumi (specialmente la soia), cereali, mandorle, spinaci, funghi

    • niacina cereali, funghi, patate, avocado, tempeh, noccioline

    • grassi omega-3 semi di lino decorticati e olio di lino crudo



    MioBIO Discount consiglia
    Puoi trovare all'interno della pagina Vitamine e Minerali i prodotti proposti dal nostro negozio online, in base agli elementi nutritivi di cui sono maggiormente ricchi. Questo ti aiuterà a fare la scelta migliore, partendo dalle tue necessità nutrizionali.



2 oggetto(i)